• slidebg1
  • slidebg1
  • slidebg1
  • slidebg1

Regen ACR è un trattamento medico-estetico che sfrutta il potenziale curativo del sangue autologo (cioè del paziente stesso) al fine di biostimolare le cellule della pelle. Regen ACR trae vantaggio dalla ricchezza di fattori di crescita contenuti nel Regen Plasma e dal processo di biostimolazione delle cellule staminali mesenchimali per rigenerare e rivitalizzare la pelle danneggiata. Il Regen Plasma è un plasma ricco in piastrine (PRP) il quale consiste in un concentrato autologo di piastrine in un piccolo volume di plasma ottenuto dal sangue del paziente. Il Regen Plasma contiene numerose proteine fondamentali, i fattori di crescita, le quali sono secrete dalle piastrine attivate e promuovono il processo di rigenerazione tissutale.
Siccome tutti i componenti del Regen Plasma sono di origine autologa, il rischio di reazioni allergiche o di contrarre malattie trasmissibili è praticamente nullo.

Indicazioni al trattamento

Miglioramento del colore, dell'elasticità, del tono e della densità della pelle
Rimodellamento delle fibre di collagene
Spianamento a lungo termine delle rughe
Accelerazione del processo di guarigione di ulcere e piaghe da decubito
Terapia medica di rigenerazione follicolare anti-calvizie
 Terapia medica di rigenerazione follicolare anti-calvizie

Il dott. Profeta utilizza l'esclusivo ed innovativo sistema Regen Lab per ricavare il PRP dal sangue dello stesso paziente in modo da curare in maniera assolutamente determinante pazienti aventi le seguenti problematiche:

alopecia androgenetica maschile e femminile (calvizie)
alopecia areata
telogen effluvium (caduta eccessiva di capelli)
prevenzione in soggetti con ereditarietà di alopecia


 Tecnicamente il dott. Profeta procede all'estrazione di fattori di crescita autologhi e successivamente alla loro microiniezione localizzata sul cuoio capelluto a profondità calibrata.

Il trattamento di rigenerazione follicolare utilizzato dal dott. Profeta è l’evoluzione potenziata delle più recenti tecniche di medicina rigenerativa e biotecnologia, studiata sin dalla pubblicazione nel 2009 dei risultati in Florida del dr. Greco con la “Platelet Rich Plasma Hair Therapy”, cioè la terapia dei capelli con plasma arricchito di piastrine. Si tratta, quindi, di una tecnica medica, curativa, che rientra nel campo della medicina rigenerativa: diversi studi scientifici hanno evidenziato che a livello del bulbo sono presenti cellule staminali dotate di recettori per i fattori di crescita. Il Prp è un'ottima fonte di fattori di crescita, si è pensato quindi di utilizzarlo per stimolare queste staminali. Recenti studi dimostrano infatti, le potenzialità di questa strategia nel promuovere il rinvigorimento e la ricrescita dei capelli in pazienti con alopecia androgenetica. Poiché il sangue contiene molte piastrine, cellule a loro volta ricchissime di fattori di crescita che hanno la funzione di auto-riparare il corpo, viene utilizzato il sangue stesso del paziente, opportunamente lavorato con un macchinario, una centrifuga, che separa le componenti del sangue, proprio per ottenere un composto ricco di piastrine. I fattori di crescita presenti nelle piastrine sono così in grado di stimolare le cellule staminali dei bulbi piliferi ancora presenti, ma silenti o sofferenti, a produrre il capello.